giovedì 11 luglio 2013

Vacanza

9 giorni.
Questo il numero di giorni di vacanza per quest'anno. La precarietà del marito non ha permesso altro (in termini di programmazione e di tempo a disposizione) anche perchè è arrivata la mazzata della trasferta: dal 5 agosto sarà dall'altra parte del mondo per due lunghissimi mesi.
E allora non voglio perdere nemmeno un attimo: si parte venerdì pomeriggio e si torna la domenica successiva, di sera. Sole, mare mamma sorella pancione amici e tanto tanto marito. Solo questo voglio. Ho deciso disintossicazione da lavoro, casa, internet, social network, notizie dal mondo. Per 9 giorni stacco.

Ma soprattutto stacco il cervello dalla ricerca. So che non sarà così al 100%, magari ci riuscissi. Ma non so quando ovulerò, nè quando aspetto il ciclo (so solo che non arriva durante la vacanza per fortuna!), non abbiamo avuto il tempo di ritirare il referto della spermiocoltura e sarebbe stato comunque inutile, tanto i medici vanno i vacanza e poi marito parte. Insomma, inutile pensarci prima di ottobre.
A volte penso a tutto questo tempo che passa e nulla succede. Non solo non succede che non rimango incinta, ma non succede nemmeno che indaghiamo, facciamo ipotesi, si cercano soluzioni. Niente, tutto fermo.

Nel frattempo il mondo va avanti e mi regala spunti di riflessione.
La sorella di una collega, 45 anni, in carriera, decide che ora che è giunta ad un certo punto può avere un figlio, anche se ha un marito idiota (parole sue). Peccato che il suo corpo sia andato in menopausa precoce. Va beh, eterologa all'estero. Riesce. Ma al 5° mese c'è un cromosoma che non va. E distaccamento della placenta. Si dispera. Non è ancora tutto perduto, domani si saprà.
Prego per lei, per loro.

Mi dico: bella mia, qual'è la via del tuo egoismo? Un figlio a tutti i costi? Oppure non lottare per averlo? Ossia: sei più egoista a cercare un figlio troppo in là per l'età del tuo corpo (perchè è lui che decide) oppure è più egoista non fare tutto ciò che ritieni eticamente giusto perchè questo bimbo arrivi? In questo periodo mi dibatto su questo pensiero. Ho detto che non sceglierei la PMA per noi. Tranne il primo livello. Quello potrebbe essere discusso. Ma sono disposta? Disposta ad un impegno e a delle conseguenze fisiche, psicologiche ma soprattutto che possono avere ricadute sul rapporto fra me e il mio Re? Questo mi terrorizza. Ed è egoismo, puro. E allora mi dico: che presupposti sono? Forse non lo vuoi abbastanza? Oppure è egoismo il contrario? Volerlo a tutti i costi? A che costo? A costo di rovinare il nostro amore?
E' difficile. Così difficile che non ci voglio pensare. Fino ad ottobre. Non che per ottobre abbia un piano, è solo che è un percorso forzato. Vedremo.



6 commenti:

  1. Non so come sono capitata qui...Un figlio a tutti i costi!?!?Che dilemma...Io sto rimandando perché a lavoro è un casino, perché un po' mi spaventa...ci sono settimane in cui non ho voglia nemmeno di rifare il letto...Con un bambino non posso certo farmi venire le paturnie...e poi mi assalgono i dubbi e se aspettiamo troppo...ho 34 anni...45 anni e menopausa precoce è già il tuo corpo che parla...Ma spero che si risolva tutto per il meglio comunque!!Dove ve ne andate di bello???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Manu! Grazie per essere passata! Ce ne siamo andati sulla mia isola, la Sardegna! :) purtroppo la vacanza è già finita! :(

      Elimina
  2. Staccare la spina serve ogni tanto, per rigenerarsi in tutti i sensi. Ti auguro di passare delle belle giornate, che te lo meriti!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Staccare la spina vi farà bene... Buone vacanze cara!

    RispondiElimina
  4. Anche noi poche vacanze quest'anno, ma dobbiamo aspettare metà agosto....lo sai, i tuoi stessi dubbi a volte mi assalgono pensando a cosa farò a settembre se non sarà successo niente. Mi chiedo se iniziare a "fare sul serio" con le tecniche di procreazione assistita, se invece è troppo presto, se se se.....anche io spero di riuscire a staccare un pò con le vacanze, ma intanto mi arrovello...Ti auguro di riuscirci meglio di me e di riposarti TANTO!!! Un abbraccio forte!!!!

    RispondiElimina
  5. Care Mara, Apprendista e Ellie grazie per il vostro supporto, lo sapete bene - perchè siete nella mia stessa situazione - è preziosissimo!!!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina