mercoledì 11 aprile 2012

Enjoy the new adventure

Sin da quando ero bambina ho sempre avuto tanti di quei pensieri, tante di quelle idee e voli pindarici che uno dei miei desideri era scrivere, mi ricordo di aver anche iniziato un libro, qualcosa su un quaderno, chissà dov'è andato a finire!
Insomma, crescendo il mio cervello ha continuato a frullare, ma non ho mai messo nulla per iscritto, anche se ci ho sempre pensato.
Ora è cominciata l'avventura: io e il mio Re abbiamo deciso che se il buon Dio ce lo vorrà mandare, siamo pronti ad accogliere un bimbo nella nostra vita. Ed è emozionante. E' spiazzante. Ho bisogno di scriverlo e di ricordare ogni momento.


Nessun commento:

Posta un commento