venerdì 27 aprile 2012

L'attesa

Sembro un'isterica. La parte brutta è l'attesa, mi dico "non pensarci" e poi mi metto lì a interpretare i sintomi.

È passata, la prima scadenza è andata, ed è stata un'esperienza. Non so se il corpo reagisca ad uno stato d'animo nè so se la mente sia così potente da manipolare il corpo. Sta di fatto che per la prima volta da 25 anni ho avuto un ritardo di 3 giorni, 3 giorni!!! Devo dire che ci avevo quasi creduto! Che poi questa cosa che i sintomi della gravidanza sono simili a quelli del ciclo...ma dimmi te, una presa in giro! L'unico sintomo che ha mantenuto in me il dubbio sono stati i brufoli adolescenziali: non si dice che la gravidanza faccia una bella pelle? Ok, è una diceria sentita chissà dove ma è stata l'ancora del mio dubbio! Quindi nulla, si ricomincia daccapo, e va bene così. Davvero, mi voglio preparare x quel che è possibile, psicologicamente e fisicamente. Obiettivo del mese: dieta sana e bilanciata, buttar giù un paio di kg e acqua gym 2 volte a settimana!

Nessun commento:

Posta un commento